29 Marzo 2023

Tentato omicidio ad Adrano, quattro arrestati

Tentato omicidio ad Adrano, quattro arrestati

La vittima è un 20enne di Adrano, preso a calci e pugni da quattro uomini accusati di tentato omicidio.

Asec Trade S.r.l.

Una barbara aggressione quella avvenuta in via Donizzetti ad Adrano il 16 marzo scorso. La vittima è un 20enne pregiudicato trovato riverso in strada da Carabinieri di Paternò. In stato di semi-coscienza e con gravi ferite al corpo, riferisce ai militari di essere caduto accidentalmente. Ma qualcosa subito non quadra.

Le indagini e la visione delle immagini di un impianto di video sorveglianza della zona mostrano una realtà diversa. Quattro uomini, raggiunto di corsa il 20enne mentre stava uscendo dalla propria autovettura, in branco lo hanno iniziato a pestare con brutalità, senza risparmiargli, anche quando era ormai indifeso, colpi al capo e alle parti vitali, lasciandolo infine priva di sensi in strada. Nell’arco di cinque giorni i Carabinieri hanno individuato e arrestato gli autori del pestaggio. Si tratta di un 42 pregiudicato, del figlio 21enne, di un 22enne e di un pregiudicato di 32 anni.

I quattro sono stati associati al Carcere di Piazza Lanza accusati di tentato omicidio. Sul movente dell’aggressione i militari pensano sia legato ad un regolamento di conti per una rissa avvenuta pochi giorni prima sempre ad Adrano.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione