29 Marzo 2023

Parco dell’Etna, riqualificazione “Casermetta” di Piano Mirìo

Parco dell’Etna, riqualificazione “Casermetta” di Piano Mirìo

L’opera di riqualificazione della Casermetta di Piano Mirìo, nel cuore del Parco dell’Etna.

Asec Trade S.r.l.

Oggi il sindaco di Biancavilla ha presenziato all’inizio dei lavori da parte della ditta che si è aggiudicata l’appalto. L’amministrazione ha beneficiato di un finanziamento di 130 mila euro del Gal Etna. Una volta rimessa a nuovo, la Casermetta diventerà un punto di accoglienza per escursionisti e appassionati della montagna e riferimento per la promozione del turismo ambientale.

“L’intervento sulla struttura – spiega l’assessore Salvo Di Marzo – prevede il ripristino del tetto e delle parti danneggiate dai vandali nel corso degli anni”. La durata dei lavori è di 4 mesi.

“La riqualificazione della Casermetta di Piano Mirìo – osserva il sindaco Antonio Bonanno – segue di poche settimane l’inserimento ufficiale di Biancavilla come Terza Porta dell’Etna da parte della Città Metropolitana. Com’è noto l’abbiamo battezzata ‘La Porta del Sole’.

“Riqualificare la ‘Casermetta’ di Piano Mirio – continua il sindaco – ci consente di diversificare e destagionalizzare l’offerta turistica promuovendo le nostre tipicità locali ai turisti che vengono in Sicilia per ammirare il vulcano. Da questo versante l’Etna dà il meglio di sè, un vero spettacolo della Natura apprezzato pochi mesi fa dai ciclisti del Giro d’Italia. Per questo la ‘Casermetta’ entrerà a pieno titolo tra i ‘gioielli’ della nostra città. Quando i lavori saranno ultimati, affideremo la Casermetta a un’associazione che ne garantisca al meglio la sua fruizione”.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione