29 Marzo 2023

Nicotra verso l’Ars, Daidone era ineleggibile

Nicotra verso l’Ars, Daidone era ineleggibile

L’ex consigliere comunale di FdI Carmelo Nicotra ha vinto il ricorso contro Dario Daidone, che prepara la controffensiva legale.

Asec Trade S.r.l.

Il Tribunale di Palermo da ragione a Carmelo Nicotra, ex consigliere comunale di FdI, sulla ineleggibilità di Dario Daidone. Le ragioni del ricorrente sono state accolte integralmente. Daidone risultava essere componente del Cda dell’Irfis-FinSicilia Spa, società partecipata al 100% dalla Regione Siciliana e ha ricoperto l’incarico di dirigente amministrativo di ruolo nel settore “Servizi Legali, contenzioso e sinistri” dell’Azienda Ospedaliera-Universitaria Policlinico “G. Rodolico San Marco” di Catania, fino alla data del 10 novembre. Questo è in contrasto con quanto previsto dalla normativa regionale in materia di ineleggibilità alla carica di deputato regionale. Daidone intanto ha presentato la richiesta di sospensiva e sta valutando il ricorso in Appello.

Carmelo Nicotra a Freepressonline riferisce: “Sono molto contento della notizia che ho ricevuto poco dopo le 14 da mio legale. Sono fuori per lavoro e non vedo l’ora di riabbracciare la mia famiglia e poter festeggiare con loro”. Sui rapporti con Fratelli d’Italia aggiunge: “Per ora mi voglio godere il momento. Ci sarà tempo per metabolizzare”. Non è escluso, però, un passaggio ad altri lidi dell’ex consigliere comunale. Ad attenderlo a braccia aperte ci sarebbero gli autonomisti, con cui, nel corso della consiliatura ha avuto sempre buoni rapporti e condivisioni di idee .

Ultimo aggiornamento

Salvo Giuffrida

Salvo Giuffrida

Salvatore Giuffrida (OdG Sicilia N^ 171391). Classe 1970 giornalista (ex chimico). Il mio motto: “Seguire ma mai inseguire”.