28 Marzo 2023

Tentato omicidio a Scordia, nelle campagne uomo ferito con 18 coltellate

Tentato omicidio a Scordia, nelle campagne uomo ferito con 18 coltellate

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Palagonia arrestato due fratelli di 47 e 45 anni , entrambi di Scordia con l’accusa di tentato omicidio in concorso.

Asec Trade S.r.l.

I fatti si sono svolti intorno alle 20 del 25 marzo scorso in contrada Rasoli, appena fuori dal centro abitato di Scordia. A causa di vecchi rancori, due fratelli tamponano la macchina di un uomo di 50 anni che poi aggrediscono colpendolo con 18 coltellate al petto, all’addome e al volto, lasciandolo agonizzante nei pressi della strada ferrata. Dopo l’agguato i due uomini si danno alla fuga facendo perdere le loro tracce. La loro vittima è invece notata da alcuni passanti che chiamano i soccorsi. Trasportato all’ospedale di Militello viene salvato dai medici con un intervento d’urgenza.

I militari scavando nel passato della vittima sono riusciti a risalire ai presunti autori dell’aggressione. I due sospettati sono stati rintracciati presso le loro abitazioni mentre cercavano di disfarsi dei vestiti sporchi di sangue come un piao di pantaloni, un maglioncino e delle scarpe che stavano per essere lavati. Delle tracce ematiche sono state rinvenute all’interno dell’autovettura di uno dei due indagati parcheggiata nel garage di casa. I due fratelli sono stati arrestati e condotti presso il carcere di Caltagirone, in attesa dell’udienza di convalida.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione