03 Marzo 2023

Castelvetrano, arrestata stamane Rosalia, sorella del boss Denaro

Castelvetrano, arrestata stamane Rosalia, sorella del boss Denaro

Arrestata Rosalia Messina Denaro, sorella del boss di Cosa Nostra che ha aiutato il fratello durante i suoi trent’anni di latitanza.

Asec Trade S.r.l.

Stamane i carabinieri del Ros hanno arrestato Rosalia Messina Denaro – detta Rosetta nonchè madre di Lorenza Guttadauro, legale dell’ex primula rossa – nell’abitazione di famiglia, in via Alberto Mario a Castelvetrano dove vivono la madre Lorenza e le sorelle Bice e Giovanna. Il procuratore Maurizio De Lucia insieme a Paolo Guido hanno contestato a Rosalia l’accusa di associazione mafiosa “per aver gestito la cassa della famiglia” ed essere stata “punto di riferimento della riservata catena dei pizzini del latitante”; l’ordinanza è stata firmata dal Gip di Palermo Alfredo Montalto.

Il commento del Presidente della Regione Siciliana Renato Schifani a seguito dell’arresto: “Stato forte e determinato nel voler sradicare mafia. L’arresto di Rosalia Messina Denaro, sorella del boss Matteo, dimostra, ancora una volta, la grande forza, determinazione e capacità quotidiane dello Stato, con le forze dell’ordine e la magistratura, nel voler sradicare il fenomeno mafioso. Un nuovo plauso va ai Carabinieri e alla Procura di Palermo che, grazie ad accurate e capillari indagini, hanno messo un ulteriore tassello nella lotta a Cosa nostra”.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione