19 Ottobre 2022

Parigi, una siciliana nuova responsabile del museo ‘Yves Saint Laurent’

Parigi, una siciliana nuova responsabile del museo ‘Yves Saint Laurent’

Una giovane messinese è stata nominata responsabile al Musée Yves Saint Laurent di Parigi.

Asec Trade S.r.l.

È la 39enne Serena Bucalo-Mussely e dal 3 ottobre è la nuova addetta alle collezioni patrimoniali del museo consacrato al celebre stilista francese.

«Sono tanto fiera di aver raggiunto questo traguardo. L’équipe del Musée Yves Saint Laurent è giovane e dinamica» dichiara, al nostro giornale, Serena Bucalo-Mussely.

Situato nell’immobile della storica maison di moda al 5 avenue Marceau del XVI arrondissement di Parigi, il museo è stato inaugurato nel 2017 e ospita numerose mostre e retrospettive.

La professionista sarà alla direzione del Dipartimento di conservazione. Nello specifico, Bucalo si occuperà della gestione e valorizzazione delle opere di Yves Saint Laurent:

«Le collezioni sono incredibili – aggiunge Serena –, dal tessile agli accessori, dalle arti grafiche agli archivi fotografici. Il museo ha un’interessante programmazione in situ e all’estero».

Serena Bucalo-Mussely lavora da anni in Francia, dove si trasferisce nel 2009 per specializzarsi in Museografia all’ Ecole du Louvre, dopo aver studiato Storia dell’arte e Archeologia classica alla Facoltà di Lettere di Messina. Alla prestigiosa scuola parigina, ha presentato una prima tesi in Conservazione preventiva e un’altra sui dispositivi di presentazione museale per la seconda specializzazione.

In seguito a questo percorso di studi, inizia presto le prime esperienze lavorative in Francia, definite dalla stessa Bucalo «stimolanti». Approda, così, al reparto didattico del Musée de l’Armée aux Invalides e al Musée d’arts décoratifs dove ricopre il ruolo di documentarista.

Nel 2013, Serena Bucalo-Mussely intraprende il suo percorso alla Fondazione Alberto e Annette Giacometti di Parigi come conservatrice.  Si è occupata delle collezioni di dipinti e della ricerca preparatoria per il catalogo dell’artista e ha partecipato all’apertura dell’Istituto Giacometti nel 2018.

Inoltre, è stata curatrice delle mostre alla Galeria d’Arte Moderna di Milano, Galleria Nazionale di Praga, Museo Mohammed VI d’arte Moderna di Rabat e al Museo d’arte moderna di Seattle. Un curriculum di tutto rispetto che ha condotto la messinese Bucalo a diversi successi lavorativi, ai quali si aggiunge quest’ultimo al Musée Yves Saint Laurent.

Ultimo aggiornamento

Emanuela La Mela

Emanuela La Mela