08 Luglio 2022

Totem Multimediali Acoset

Totem Multimediali Acoset

La nuova governance propone ai sindaci di formare i ragazzi del Servizio Civile come tutor a supporto degli utenti.

Asec Trade S.r.l.

Supportare il più possibile gli utenti nell’utilizzo dei Totem Multimediali. Con questa finalità la nuova governance di Acoset ha lanciato una proposta ai Sindaci soci, chiedendo di assegnare ai singoli Totem i ragazzi del servizio civile.

I Totem Multimediali Acoset, presenti presso tutti i comuni serviti da Acoset e presso il CC Etnapolis di Belpasso, sono degli sportelli telematici attraverso i quali gli utenti possono accedere a diversi servizi online e comunicare con l’azienda senza passare dagli sportelli fisici.

Gli utenti, semplicemente muniti di tessera sanitaria, possono visualizzare le fatture, inviare reclami e segnalare disservizi o perdite, pagare la bolletta tramite l’App Ufficio Postale, cambiare l’indirizzo di spedizione delle bollette, comunicare l’autolettura, avviare le istanze di stipula dei contratti e concludere le pratiche firmando direttamente da remoto, stampare tutta la documentazione.

“La formazione, i tempi e le modalità verranno concordate secondo necessità dei singoli, ciò che ci preme in questo momento è aumentare al massimo l’assistenza agli utenti sul territorio, curare il grado di soddisfazione degli stessi e contemporaneamente valorizzare uno strumento innovativo come il Totem” – così i nuovi Presidente e Direttore di Acoset, rispettivamente Giovanni Rapisarda e Antonio Coniglio.

Accoglie positivamente la proposta il Sindaco di Camporotondo Etneo Filippo Privitera.

“Ci mettiamo subito a lavoro per dare la possibilità ai nostri ragazzi del servizio civile di vivere una interessante esperienza e di godere di una prestigiosa formazione presso un’azienda come Acoset SpA”.

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione