10 Giugno 2022

Tribunale di Catania: l’AIAD e 4 associazioni animaliste si costituiscono parte civile per difendere gli animali

Tribunale di Catania: l’AIAD e 4 associazioni animaliste si costituiscono parte civile per difendere gli animali

A Catania le associazioni animaliste hanno deciso congiuntamente di difendere attivamente anche nelle aule del Tribunale i diritti degli animali richiedendo di essere ammesse come parte civile.

Asec Trade S.r.l.

Ieri 9 giugno 2022 le associazioni Teg4Friends con l’Avv. Vito Patti, e le associazioni Le Aristogatte e LIDA Catania con l’Avv. Margherita Mannino l’Altra Zampa con l’Avv. Tania Cipolla che si è costituita anche per l’AIAD (Associazione Italiana Amatori Dobermann) che ha sporto querela si sono costituite parte civile nel processo a carico di un imputato rinviato a Giudizio per il reato di formazione di falsi certificati di amputazione relativi a cani di razza dobermann (artt. 81 cpv, 482 in relazione all’art. 477 c.p.) e soprattutto per il reato di lesioni derivanti dagli interventi di caudectomia (taglio coda) e conchetomia (taglio orecchie) (artt. 81 cpv, 544 ter c.p.) in quanto per crudeltà o senza necessità cagionava ai doberman sofferenze inutili.

I Presidenti delle associazioni Tringale Alessandro, Vera Russo, Bianca Biriaco Emanuela Tosto e Attilio Polifrone avendo tra le loro finalità statutarie il benessere degli animali e tra i loro principi etici il divieto assoluto di accettare maltrattamenti a danno degli animali hanno deciso di riunirsi per dare un segnale forte alla collettività al fine di sensibilizzarla sul disvalore legale ma soprattutto etico della inutilità del taglio delle orecchie e dell’amputazione della coda effettuati al solo fine estetico e per gratificare l’ego del proprietario e giammai per necessità e salute dei cani i quali subiscono maltrattamenti crudeli e sofferenze inutili.

Il Giudice si è riservata sulla decisione concernente l’ammissione delle costituende parti civili ed ha rinviato la causa alla prossima udienza del 6/10/2022.
Le associazioni continueranno questa battaglia di civiltà e chiedono ai cittadini di segnalare eventuali ulteriori abusi ai danni degli animali.
CONTATTI:
Avv. Tania Cipolla (L’altra zampa e Aiad) cell. 3470678505, avv.tania.cipolla@gmail.com
Avv. Margherita Mannino (Lida Catania e Le Aristogatte) cell. 3924986791, margherita.mannino@hotmail.it
Avv. Vito Patti (Teg4Friends) cell. 3495314459, vpatti@tiscali.it

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione