09 Aprile 2022

“Finchè morte non ci separi”, storia – divertente – di un amore

“Finchè morte non ci separi”, storia – divertente – di un amore

Replica sabato e domenica del divertente “Finchè morte non ci separi” al Teatro ABC.

Asec Trade S.r.l.

 

Novanta minuti che scorrono veloci e gradevoli come un bicchiere d’acqua fresca in una giornata afosa.  In “Finchè morte non ci separi” si rivive un amore di coppia dalla nascita alla fine e poi alla resurrezione, riassunta in modo magistrale da Pino Insegno e Alessia Navarro, in sintonia impeccabile sulla scena e probabilmente anche oltre. Una storia d’amore che diventa di sofferenza e di astio, di bugie svelate e verità nascoste, con tutte le varianti e gli “incidenti di percorso” che sono una costante dei tempi moderni. Pino e Alessia sono gli unici personaggi presenti sulla scena, ma dialogano continuamente con altri attori virtuali ai quali danno comunque presenza e spessore, tra amara ironia e divertenti contrasti, tutto contraddistinto da perfetti tempi teatrali, che lasciano poco spazi all’interruzione di applausi spontanei. Ma poi, alla fine, il sipario resta a lungo aperto davanti a una spontanea e prolungata manifestazione di sincero consenso, sottolineando l’ennesima proposta indovinata del Teatro ABC. Regia e testo di Claudio Bruni, scene di Tiziana Liberotti, costumi di Rosalia Guzzo, disegno luci Marco Laudando. Repliche sabato e domenica.

Daniele Lo Porto

Ultimo aggiornamento

Daniele Lo Porto

Daniele Lo Porto

Daniele Lo Porto (OdG Sicilia N^ 50259) Classe 1959. Giornalista professionista dal 1992. Sono stato capo dell'Ufficio stampa della Provincia regionale di Catania e redattore di Telecolor. Dal 1984 corrispondente del Giornale di Sicilia, dal 2020 di Tgs e di Freepressonline. Nel 2008 nominato Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana.