04 Aprile 2022

Patatrac Catania: Mancini ha mentito!

Patatrac Catania: Mancini ha mentito!
È scritto nero su bianco, Benedetto Mancini ha mentito. Mancano i soldi e di questo la curatela ha riferito al Tribunale.
Me lo immagino a Mancini, con il pollicione in bocca a sfotterci: “Vi ho purgato ancora”, come il Totti nazionale che sfotteva i laziali dopo il derby. Mannaggia! Era convocato per firmare il rogito presso lo studio del notaio Andrea Grasso. ma non si presenta, ne lui ne un suo delegato. Cosa ancora più grave, anzi gravissima che non ha pagato nulla. I 375 mila euro dovuti a saldo ancora non ci sono. A dirlo un comunicato diffuso dal capo ufficio stampa del Calcio Catania, Angelo Scaltriti.
“Con pec datata 01/04/2022, regolarmente ricevuta, il collegio dei curatori fallimentari del Calcio Catania S.p.A. ha convocato ancora una volta la società FC Catania 1946 s.r.l. alle ore 20.00 di oggi lunedì 4 aprile 2022 presso lo studio del notaio Andrea Grasso in via Milano, a Catania, per la stipula dell’atto di cessione del ramo d’azienda calcistico, previo o contestuale versamento del saldo del prezzo (euro 375.000).
Stante la mancata presentazione davanti al notaio del legale rappresentante della società FC Catania 1946 s.r.l. Benedetto Mancini o di altri soggetti da questi delegati,  e stante altresì l’omesso versamento del saldo prezzo, il collegio dei curatori fallimentari del Calcio Catania S.p.A. riferirà al Tribunale di Catania per le determinazioni di competenza”. Questa la nota diffusa.
Ma caro Mancini non era stato fatto tutto? Evidentemente no! Hai detto una bugia clamorosa. Non va bene, per nulla. L’ennesimo bluff per una città che non meritava nulla di ciò.
Ultimo aggiornamento

Salvo Giuffrida

Salvo Giuffrida

Salvatore Giuffrida (OdG Sicilia N^ 171391). Classe 1970 giornalista (ex chimico). Il mio motto: “Seguire ma mai inseguire”.