22 Marzo 2022

Luci e Ombre al Monastero, le visite guidate serali a cura di Officine Culturali

Luci e Ombre al Monastero, le visite guidate serali a cura di Officine Culturali

Un lungo weekend per scoprire la centenaria storia del Monastero dei Benedettini di Catania.

Asec Trade S.r.l.

Sabato 26 e domenica 27 marzo 2022 le visite guidate al complesso monastico, a cura di Officine Culturali, si spostano alla sera: dalle 19:00 alle 22:30, un tour guidato ogni mezzora, il team dellassociazione impresa sociale catanese accompagnerà in notturna i visitatori alla scoperta del gioiello del Tardo Barocco siciliano. Dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00, invece, sarà possibile visitare il Monastero dei Benedettini, oggi sede del Dipartimento di Scienze Umanistiche – Unict, partecipando alle “Giornate FAI di Primavera”.

Con Luci e Ombre al Monastero: le visite guidate serali” gli ospiti compiranno un viaggio nel tempo che dagli antichi romani giunge fino ai giorni nostri, grazie allintervento di recupero contemporaneo dellarchitetto Giancarlo De Carlo. Tra maestose architetture, labirintici corridoi e rigogliosi giardini i visitatori scopriranno i due chiostri, il seminterrato cinquecentesco e lala settecentesca dellarch. Vaccarini con le cucine e le cantine, ma non solo. Durante i tour serali del 26 e 27 marzo sarà possibile ammirare anche quelle che furono le sontuose stanze dellabate benedettino: affascinati ambienti che ancora oggi conservano splendidi e colorati affreschi.

Per partecipare alle visite guidate serali a cura di Officine Culturali al Monastero dei Benedettini è necessaria la prenotazione chiamando allo 0957102767 o al 3349242464 dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 13:00 e il sabato e la domenica dalle 10:00 alle 13:30 e dalle 15:00 alle 18:00 oppure scrivendo un messaggio WhatsApp al 3349242464 o una email a info@officineculturali.net.

Per i tour guidati serali di sabato 26 e domenica 27 marzo, oltre ai tesserati del FAI e alle altre riduzioni consultabili sul sito www.monasterodeibenedettini.it, anche chi ha partecipato alle Giornate FAI di primavera” avrà diritto alla riduzione del biglietto (5anziché 8).

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione