14 Marzo 2022

Il giornalista Umberto Teghini assolto. Era stato querelato per diffamazione aggravata

Il giornalista Umberto Teghini assolto. Era stato querelato per diffamazione aggravata

ASSOLTO IL GIORNALISTA UMBERTO TEGHINI CHE ERA STATO QUERELATO DAL SINDACO DI ACICATENA SEBASTIANO OLIVERI PER DIFFAMAZIONE AGGRAVATA. IL GUP LO HA ASSOLTO PERCHÉ IL FATTO NON COSTITUISCE REATO

Asec Trade S.r.l.

Il Giudice dell’Udienza Preliminare, con rito ordinario, ha denegato la richiesta di rinvio a giudizio avanzata dal Pubblico Ministero, Dott. Fabio Regolo, nei confronti di TEGHINI Umberto, noto e stimato giornalista Catanese, al quale veniva contestato il reato di diffamazione aggravata per aver asseritamente offeso “l’onore e la reputazione di OLIVERI Sebastiano, Sindaco p.t. del Comune di Aci Catena e quindi dell’amministrazione comunale di Aci Catena” attraverso la pubblicazione di un video con il quale il TEGHINI commentava una notizia di cronaca apparsa sul quotidiano La Sicilia, intitolata “Aci Catena, mancano i loculi e le fioriere diventano tombe”.

In data 11/3/2022, TEGHINI Umberto, assistito e difeso dall’Avv. Giuseppe Lipera, è stato assolto dal G.U.P. di Catania, Dott.ssa Dorotea Catena, con formula piena perché “il fatto non costituisce reato”; respinte, altresì, tutte le richieste della parte civile costituitasi in giudizio.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione