01 Marzo 2022

Elezioni Giuffrida, il commento alle dichiarazioni di Zappalà: “Inutili e fuori luogo”

Elezioni Giuffrida, il commento alle dichiarazioni di Zappalà: “Inutili e fuori luogo”

Inutili, fuori luogo e offensive le dichiarazioni del vice presidente Zappalà che sul quotidiano La Sicilia di oggi parla di “furbi”, deligittimando una normale iniziativa consiliare che ha visto contrapporre liberamente un altro candidato al neo vice presidente Giuffrida,a cui auguriamo un sereno e proficuo lavoro. A dirlo i consiglieri Anastasi, Nasca, Gelsomino e Fichera.

Asec Trade S.r.l.

Parole inaccettabili da chi per ruolo istituzionale dovrebbe essere un super partes, mentre tace inspiegabilmente sui “tempi” disattesi (2 anni e mezzo e non 4) su un accordo istituzionale, evidentemente non mantenuto.
Del resto abbiamo visto all’opera lo stile istituzionale del Vice presidente Zappalà, che ha dimostrato più volte le sue indubbie qualità, sempre attento ai problemi della città, e soprattutto di propositività: spostare i rifiuti dal centro città per metterli temporaneamente in dei fossati su terreni di proprietà del comune è una delle grandi soluzioni dichiarate dallo stesso, con grave imbarazzo per tutto il Consiglio comunale e la città stessa.
Per non parlare della sua quotidiana attività istituzionale, molto spesso assente, lontano dalle esigenze del consiglio,specie durante l’emergenza pandemica quando alle evidenti difficoltà a gestire aula, personale e video conferenze, non sono mai seguiti fatti concreti.

Che dire? L’atteggiamento del vice presidente Zappalà rimane lo stesso a cui ormai ha abituato tutti: aula, cittadini, stampa e social.
Peccato che un ruolo istituzionale meriti altri atteggiamenti…si decisamente “altri”

Anastasi Sebastiano
Grande catania
Emanuele nasca
Lega
Giuseppe gelsomino
Catania 2.0
Giuseppe Fichera
Movimento 5 stelle

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione