14 Febbraio 2022

Belpasso, donne buon San Valentino ma ricordate: non è amore se…

Belpasso, donne buon San Valentino ma ricordate: non è amore se…

Più di 400 volantini affissi in paese per ricordare che l’amore non lascia i segni, l’amore è fiducia, è bellezza e dolcezza. L’amore tutto muove ed illumina. Buon San Valentino!

Asec Trade S.r.l.

Oggi 14 febbraio gran parte del mondo celebra la festa degli innamorati, una giornata dedicata all’amore ed ai gesti d’affetto sin dall’epoca romana quando Valentino, vescovo martire di Terni, fu designato protettore dell’amore. Quest’anno i cittadini belpassesi, oltre a rinnovare le promesse d’amore al partner, rifletteranno sull’importanza e sulla purezza dei sentimenti, ponendo sotto esame la propria relazione dopo aver letto con attenzione i messaggi stampati sui tanti volantini bianchi sparsi in paese lungo Via Roma, Via Vittorio Emanuele e presidi scolastici:dietro ad una rosa oggi si può nascondere un mostro domani”.

A compiere il nobile gesto l’attivista belpassese Alfio Platania, nominato lo scorso 3 dicembre esperto in materia di legalità e rapporti con il volontariato dal primo cittadino Daniele Motta. Alfio, nella giornata dedicata agli innamorati, ricorda al tutte le donne che non è amore se ti umilia, se picchia i tuoi figli, se ti fa male, se dubita della tua parola, se ti chiama pazza o stupida, se ti impedisce di vestirti come vuoi, se ti sminuisce, ti confronta e ti fa sentire piccola, se ti controlla.

L’attivista ha dichiarato: << La scorsa notte ho percorso 12 km a piedi con lo zaino in spalla colmo di volantini. Credo che oggi sia la giornata giusta, parliamo tanto d’amore e di rispetto ma ci siamo mai interrogati su cosa sia davvero l’amore? Quella di oggi è una giornata pilotata, così come tante altre festività. Una rosa o un regalo oggi non possono e non devono giustificare un “ma come ti sei vestita” o qualsiasi altro tipo di giudizio e/o minaccia domani. Dobbiamo scrollarci di dosso la retorica e guardare in faccia la realtà. La violenza va combattuta ogni giorno nella quotidianità anche con piccoli gesti come quello che mi sono sentito di compiere quest’oggi. A chi subisce violenza, specie psicologica, voglio dire: non siete sole, siamo pronti ad aiutarvi >>.

A tal proposito ricordiamo il lavoro svolto nel comprensorio dagli operatori volontari dell’associazione d’ascolto For Life contro la violenza di genere, presieduta da Giuseppe Valenti, papà di Veronica brutalmente uccisa il 26 ottobre del 2014 con 35 coltellate dal suo ex fidanzato. Contatti For Life: cellulare 340 0681155, email forlife2018@yahoo.com. 

Ultimo aggiornamento

Chiara Lucia Germenà

Chiara Lucia Germenà

Chiara Lucia Germenà (OdG Sicilia N^ 177881). Classe 1996. Giornalista e Dott.ssa in “Lingue e Letterature Comparate”. Appassionata di cultura e spettacolo: “Se non mi trovi cercami a Teatro”.