31 Gennaio 2022

Centro storico, serata danzante illegale in discoteca

Centro storico, serata danzante illegale in discoteca

La notte scorsa, agenti della Squadra Amministrativa della Divisione Polizia Amministrativa della Questura impiegati in un servizio di contrasto agli illeciti legati alla violazione della normativa anti-Covid hanno effettuato un controllo presso una nota discoteca del centro storico catanese.

Asec Trade S.r.l.

All’interno, i poliziotti hanno rilevato un consistente assembramento di persone che stavano ballando, ignorando del tutto sia l’osservanza della distanza interpersonale, sia l’utilizzo di mascherine di protezione obbligatorie.

In effetti, la discoteca, che in realtà avrebbe dovuto trovarsi chiusa come il resto dei locali notturni del capoluogo etneo, era invece aperta al pubblico ed era in corso una serata danzante, in spregio alla normativa anti-Covid dettata dall’art. 6 del D.L. 24.12.2021 n.221.

Il titolare dell’esercizio è stato sanzionato per aver dato luogo a una serata danzante, per l’assembramento e per il mancato utilizzo dei dispositivi di protezione.

È stata anche comminata la sanzione accessoria della chiusura dell’attività di discoteca per cinque giorni ai sensi dell’art. 4 comma 4 DPCM 19/2020.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione