22 Gennaio 2022

Ramacca, padre geloso rapisce la figlia

Ramacca, padre geloso rapisce la figlia

Un 71enne di Ramacca rapisce la propria figlia di 37 anni per gelosia verso un rapporto sentimentale. L’uomo è stato arrestato in un’abitazione a Motta Sant’Anastasia dove l’uomo aveva allestito un nascondiglio.

Asec Trade S.r.l.

Una follia che costerà cara ad un uomo di 71 anni. Rapisce la figlia spinto da un sentimento di morbosa gelosia per una relazione che la giovane 37enne aveva intrapreso. Durante il pranzo domenicale scatta l’anziano padre fa scattare il suo piano. Esce la pistola, una semiautomatica Beretta 7,65 senza matricola e costringe la figlia a seguirlo. In un’abitazione a  Motta Sant’Anastasia aveva preparato il nascondiglio, reperendo tutti i generi di prima necessità. Qui porta la figlia a cui  preclude ogni contatto con l’esterno e dove cerca di dissuaderla a continuare la relazione intrapresa.

Il fratello del convivente e della donna denunciano prontamente il rapimento e i carabinieri iniziano le ricerche. La figlia, nonostante sia controllata a vista dal padre, riesce ad inviare un sms di aiuto dal proprio cellulare. Grazie a questo viene localizzata e liberata dai militari, che in un agrumeto di Belpasso rinvengono l’arma usata dal padre, nascosta in una scatola interrata completa di caricatore e con il colpo in canna.

Il 71 enne è stato arrestato, portato  Catania Piazza Lanza e successivamente sottoposto agli arresti domiciliari dall’Autorità Giudiziaria all’esito dell’udienza di convalida.

Ultimo aggiornamento

Salvo Giuffrida

Salvo Giuffrida

Salvatore Giuffrida (OdG Sicilia N^ 171391). Classe 1970 giornalista (ex chimico). Il mio motto: “Seguire ma mai inseguire”.