05 Gennaio 2022

Chiarenza (Rete Cattolici popolari uniti): “Rafforzare i mezzi di trasporto”

Chiarenza (Rete Cattolici popolari uniti): “Rafforzare i mezzi di trasporto”

Di seguito la lettera aperta di Alessandro Chiarenza, commissario della Rete Cattolici popolari uniti regione Sicilia, sul trasporto pubblici urbani a Catania.

Molti , hanno chiesto, in diverse occasioni, un forte intervento sull’adeguamento delle tratte e orari riguardanti l’azienda trasporti pubblica di Catania. Si è chiesto soprattutto di rafforzare quando più possibile i mezzi di trasporti pubblici. Come commissario della Rete Cattolici popolari uniti regione Sicilia, il sottoscritto Alessandro Chiarenza, chiede all’amministrazione, di ascoltare questi cittadini residenti soprattutto nelle periferie.

Asec Trade S.r.l.

Si chiede di dare attenzione alla situazione vista la situazione Pandemica in atto e quindi l’urgenza nella regolarizzazione del piano orario e l’aumento delle corse giornaliere, per non creare disagi a chi in certe fasce orarie ha bisogno del mezzo pubblico per recarsi a lavoro.

Non è opportuno, inoltre, vista la situazione pandemica, che si formino assembramenti davanti alle fermate dei quartieri per aspettare ore ed ore il passaggio di un solo bus.

Con la speranza che i rappresentanti delle varie istituzioni, dalla regione al comune, ascoltino le richieste legittime dei cittadini, realizzando quanto chiesto, salutiamo dandovi un augurio di buon anno“.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione