02 Novembre 2021

Nesima, arrestato minore per rapina

La Polizia ha arrestato un minore autore di una rapina in un supermercato in via Lessona, zona Nesima. Il giovane è stato riconosciuto attraverso le immagini di videosorveglianza.

Nella mattinata di ieri, personale delle volanti veniva inviato presso un supermercato ubicato in via Lessona ove era stata consumata una rapina. Grazie alla visione delle immagini del sistema di videosorveglianza dell’attività e alle dichiarazioni del responsabile del negozio e del cassiere vittima della rapina, veniva ricostruita la dinamica dei fatti.

Un giovane dopo essere entrato all’interno del supermercato si avvicinava all’addetto alle casse e lo minacciava verbalmente, facendosi consegnare la somma custodita all’interno del registratore di cassa, corrispondente ad euro 550, per poi fuggire appiedato, verosimilmente insieme ad un complice che lo attendeva all’ingresso e che aveva svolto la funzione di “palo”.

I poliziotti riconoscevano l’autore della rapina, in quanto soggetto a loro noto, e si attivavano immediatamente per rintracciarlo, riuscendovi in un breve lasso di tempo.

Un giovane catanese del 2004, veniva, infatti, trovato a casa sua, ancora abbigliato con gli stessi vestiti, e, pertanto, veniva tratto in arresto per il reato di rapina e su disposizione del PM di turno presso il Tribunale dei Minori di Catania associato presso un Centro di Prima Accoglienza.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione