29 Settembre 2021

“Agorà della Cultura” al Convento San Domenico di Palermo: quale il futuro della fruizione culturale?

“Agorà della Cultura” al Convento San Domenico di Palermo: quale il futuro della fruizione culturale?

Giorno 30 settembre e 1 Ottobre si terrà l’evento “Agorà della Cultura” che vedrà la partecipazione ai lavori di personaggi autorevoli del mondo della cultura, della politica e della religione come Vittorio Sgarbi, Alberto Samonà, Pietrangelo Buttafuoco, Lucia Borgonzoni, Maria Giovanna Maglie e molti altri che dialogheranno con opinionisti e giornalisti.

Le domande a cui si cercherà di dare risposta durante le due giornate dell’
“Agorà” sono due:
1. Quali sono le nuove competenze del comparto culturale?
2. Come indirizzare la ripresa verso una migliore fruizione della cultura?

L’Agorà vuole fornire gli strumenti per migliorare l’offerta culturale sia in termini qualitativi che quantitativi, per consentire al settore di effettuare investimenti mirati e coerenti con la strategia adottata.
L’evento è promosso dall’Associazione Amici dei Musei Siciliani.
L’organizzazione è a cura di View Point Strategy.

L’ingresso è libero nel rispetto delle norme anti Covid.

Ultimo aggiornamento

Mari Cortese

Mari Cortese

Mari Cortese docente, redattrice e content creator per i social. Appassionata di enogastronomia, tradizioni e arti visive.