30 Giugno 2021

Consiglio comunale di Catania: passa il cambio del regolamento Tari con i voti di Grande Catania e Lega

Consiglio comunale di Catania: passa il cambio del regolamento Tari con i voti di Grande Catania e Lega

Cambia il regolamento della Tari a Catania grazie al voto favorevole del Consiglio comunale:  20 voti si su 23 presenti in Aula. Fondamentale i voti di Grande Catania e Lega. Rimpasto di Giunta sempre più complicato per Salvo Pogliese.

Asec Trade S.r.l.

I cambi al nuovo regolamento della Tari sono stati approvati in Aula stasera con non poche difficoltà per l’Amministrazione, sempre più a trazione Grande Catania e Lega. Senza la presenza dei consiglieri autonomisti, con a capo Sebastiano Anastasi (tutti presenti durante la votazione tranne Salvo Di Salvo che è uscito) e del leghista Emanuele Nasca non si sarebbe raggiunto il numero minimo necessario per l’approvazione pari a 19.

Prima della votazione arriva la dichiarazione del consigliere Salvo Giuffrida che lascia il gruppo “Salvo Pogliese Sindaco – una scelta d’amore” e passa al gruppo misto, sciogliendo nei fatti la lista di appartenenza. Poco dopo Paola Parisi chiede una sospensione per 5 minuti del Consiglio comunale, ma alla ripresa dei lavori (quindi alla votazione della delibera sul cambio del regolamento della Tari) risulta assente. La delibera presentata in aula dall’assessore all’ecologia, il leghista Fabio Cantarella, viene approvata, nell’ultimo giorno utile, con 20 voti favorevoli su 23 presenti. Come consiglieri del sindaco su scranni presente solo Luca Sangiorgio.

Visto il risultato dovrebbero quantomeno attenuarsi i mugugni per un rimpasto di giunta, che al momento sembra una chimera per Salvo Pogliese e compagni. Sull’asse via Francesco Crispi – Corso Sicilia da stasera è più chiaro un dato di fatto: senza la Lega e Grande Catania è molto difficile approvare qualsiasi delibera. Pogliese non sarà contento e ancor meno Giorgia Meloni. Soddisfatti saranno invece Matteo Salvini e Raffaele Lombardo che con il patto federativo hanno tratto entrambi benefici. Da soli in politica non si va lontano. Una massima sempre valida.

Tornando alla delibera approvata, ve la riportiamo per intero.

Di seguito le modifiche al regolamento Tari. Nelle colonne di sinistra il regolamento non modificato in quelle di destra il nuovo regolamento e in grassetto le modifiche.

Ultimo aggiornamento

Salvo Giuffrida

Salvo Giuffrida

Salvatore Giuffrida (OdG Sicilia N^ 171391). Classe 1970 giornalista (ex chimico). Il mio motto: “Seguire ma mai inseguire”.