28 Maggio 2021

Catania, continuano gli episodi di atti vandalici da parte dei giovani

Catania, continuano gli episodi di atti vandalici da parte dei giovani

Catania, continuano gli episodi di atti vandalici compiuti da giovanissimi.

Asec Trade S.r.l.

Di Giuliana Avila Di Stefano

A farne le spese questa volta è lo “Stallone ferito” di Catania, scultura in bronzo realizzata da Francesco Messina, scultore di fama mondiale. La statua, gemella del Cavallo morente simbolo della sede RAI di Roma, è posta a Catania, dopo diverse peripezie, all’interno della verde rotatoria di piazza Galatea.

Pochi giorni fa, lo Stallone ferito è stato spostato dalla sua base d’appoggio, rendendola così instabile. Questo gesto vandalico, fatto con superficialità, avrebbe potuto causare seri danni, non solo alla statua e agli stessi autori del gesto, ma soprattutto alle ignare  decine di persone che ogni giorno attraversano la piazza, che sarà                                                                     rimessa a breve in sicurezza come richiesto dal                                                                 consigliere Mario Curia.

Questo evento è solo l’ultimo dei tanti che vedono minorenni compiere atti vandalici per il centro di Catania,  senza che vi siano  adeguati controlli da parte degli organi di competenza, la giusta attenzione delle famiglie e segnalazioni dei cittadini, troppo spesso silenti a causa della paura per queste bande di ragazzini allo      sbaraglio.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione