23 Aprile 2021

Buongiorno Ceramica 2021 a Caltagirone, omaggio ad una tradizione millenaria

Buongiorno Ceramica 2021 a Caltagirone, omaggio ad una tradizione millenaria

Entro venerdì 30 aprile le adesioni dei ceramisti. L’assessore Antonino Navanzino: “Importante evento per valorizzare, speriamo stavolta con le botteghe aperte al pubblico, la magia e il fascino degli artigiani calatini”

Asec Trade S.r.l.

“Buongiorno Ceramica”, la festa della ceramica, delle terre e dell’argilla promossa dall’Associazione italiana città della ceramica (Aicc), di cui il Comune di Caltagirone fa parte, punta nel 2021 (15 e 16 maggio) a tornare un evento dal vivo, compatibilmente con le restrizioni e le normative in vigore.

Per organizzare al meglio la partecipazione di Caltagirone alla kermesse nazionale, l’assessore comunale alle Politiche culturali e alle Tradizioni Antonino Navanzino, d’intesa col sindaco Gino Ioppolo, nel confidare nella “piena collaborazione di tutti i ceramisti”, si rivolge a loro: “La speranza degli organizzatori e di noi tutti – sottolinea l’assessore – è quella di prevedere eventi in presenza e, per questo motivo, Buongiorno Ceramica di quest’anno intende, nel rispetto delle regole anti-Covid, valorizzare i luoghi delle ceramiche italiane puntando sulle botteghe aperte al pubblico, ovvero permettendo, attraverso la diffusione mediatica dei canali istituzionali, la visita e la partecipazione attiva del pubblico all’interno dei laboratori dei maestri ceramisti. Oltre questo evento i Comuni, compreso il nostro, prevedono l’inaugurazione di mostre dedicate alla ceramica e luoghi istituzionali aperti al pubblico. Presto predisporremo il programma”.

La scheda di adesione e il video aziendale devono essere inviati al Comune entro venerdì 30 aprile a: ufficio-studi@comune.caltagirone.ct.it

I ceramisti, come evidenziato ancora dall’assessore Navanzino, sono ancora in tempo (anche in questo caso devono comunicare la propria adesione entro venerdì 30 aprile) per partecipare alla mostra dedicata a Dante Alighieri, che sarà inaugurata nelle sale espositive di Palazzo Libertini nei giorni di Buongiorno Ceramica.

Ultimo aggiornamento

Daniele Lo Porto

Daniele Lo Porto

Daniele Lo Porto (OdG Sicilia N^ 50259) Classe 1959. Giornalista professionista dal 1992. Sono stato capo dell'Ufficio stampa della Provincia regionale di Catania e redattore di Telecolor. Dal 1984 corrispondente del Giornale di Sicilia, dal 2020 di Tgs e di Freepressonline. Nel 2008 nominato Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana.