16 Aprile 2021

Continuano i furti e gli atti vandalici nelle scuole di Librino e di San Giorgio, Scuderi: “Aprire tavolo tecnico”

Continuano i furti e gli atti vandalici nelle scuole di Librino e di San Giorgio, Scuderi: “Aprire tavolo tecnico”

Il consigliere comunale Scuderi parla dell’incresciosa situazione dei continui furti e atti di vandalismo presso gli istituti scolastici di Librino e di San Giorgio che si protrae da Dicembre.

Asec Trade S.r.l.

Da dicembre si sono perpetrati diversi furti e atti di vandalismo negli istituti comprensivi “Campanella-Sturzo” e “Vitalino Brancati”, tra i quartieri di Librino e San Giorgio.

 

L’ultimo episodio di vandalismo è avvenuto proprio nel plesso del viale Bummacaro. Finestre forzate, vetri rotti, rifiuti sparsi sul pavimento e una refurtiva che va dalla carta igienica agli stessi infissi della scuola.

 

<< Una situazione incresciosa – afferma alla Redazione di Free Press Online il consigliere comunale Angelo Scuderi – che, in un momento come questo, crea ulteriore scompiglio per gli alunni delle scuole, impossibilitati a frequentare le lezioni senza previa sanificazione dei locali. Si tratta di episodi che non possono più ripetersi e che è necessario debellare, anche istituendo un tavolo tecnico con il sindaco e la Prefettura di Catania >>.

<< Sono stato informato che le scuole hanno aderito al bando per la videosorveglianza, che fortunatamente entro breve tempo sarà disponibile – prosegue Scuderi – ma nel frattempo non possiamo più consentire il verificarsi di questi atti di vigliaccheria >>. 

Ultimo aggiornamento

Anna Rapisarda

Anna Rapisarda