09 Aprile 2021

Sabato inizia il progetto “Un sorriso in mezzo al mare” per ragazzi disabili

Sabato inizia il progetto “Un sorriso in mezzo al mare” per ragazzi disabili

Sabato avrò inizio il progetto “Un sorriso in mezzo al mare”, un’iniziativa per ragazzi disabili che si avvarrà di due imbarcazioni confiscate per trasporto illegale di migranti.

Sabato 10 aprile alle ore 09.45 nella banchina del porto di Catania, alla presenza del sindaco Salvo Pogliese e dell’assessore al Mare Michele Cristaldi, prenderà avvio il progetto ”Un sorriso in mezzo al mare”, patrocinato dal Comune di Catania e realizzato grazie al contributo del Movimento Cristiano Lavoratori di Catania e all’Associazione “l’ Angelo Federico Onlus”.

Dieci ragazzi disabili, insieme agli accompagnatori, con due imbarcazioni confiscate per trasporto illegale di migranti concesse dalla Lega navale di Catania, effettueranno una breve traversata a mare lungo la costa catanese, con una sosta nel porto turistico “Rossi” nella zona Caito nei pressi di piazza Europa.

L’ auspicio dell’Associazione “l’Angelo Federico Onlus” è che questa iniziativa sensibilizzi per la realizzazione di imbarcazioni italiane che consentano l’accesso ai disabili direttamente con la carrozzina.

Ultimo aggiornamento

Anna Rapisarda

Anna Rapisarda