27 Marzo 2021

Lite tra extracomunitari stava per finire in tragedia

Lite tra extracomunitari stava per finire in tragedia

In pieno centro a Catania una lite tra due extracomunitari di nazionalità gambiana stava per trasformarsi i tragedia. I Carabinieri evitano il peggio.

Asec Trade S.r.l.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale hanno denunciato un 22enne di origini gambiane, poiché ritenuto responsabile di lesioni personali aggravate.

Una lite in strada tra due extracomunitari si stava per trasformare in tragedia. Nella circostanza, un uomo, successivamente denunciato, al termine di un diverbio avuto con un connazionale di 24 anni ha rotto una bottiglia di vetro e con i cocci ha sferrato dei fendenti all’indirizzo del contendente. In corso le indagini per accertare i motivi della discussione.

Per fortuna, trovandoci all’angolo tra le vie Antonino di San Giuliano e Delle Finanze, i numerosi passanti alle iniziali grida dei litiganti hanno fatto partire una segnalazione al 112 che ha consentito a diverse pattuglie del radiomobile di intervenire immediatamente in zona, bloccare e disarmare l’aggressore.

La vittima, trasportata in ambulanza all’ospedale Garibaldi Centro, è stata diagnosticata affetta da “ferite  alla testa e all’avambraccio sx” guaribili in 15 giorni s.c.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione