18 Febbraio 2021

CambiAmo Mineo al sindaco: “Valorizziamo l’ospedale San Lorenzo”

CambiAmo Mineo al sindaco: “Valorizziamo l’ospedale San Lorenzo”

“Mineo riparta dalla Sanità”, questo l’appello al sindaco da parte del gruppo consiliare CambiAmo Mineo. “Se non si attiva lo facciamo noi”.

Asec Trade S.r.l.

In una conferenza stampa prima e in Consiglio comunale dopo, circa due mesi fa, il nostro gruppo consiliare CambiAmo Mineo – composto dalla capogruppo Giusy Infantino, da Mariella Simili, Alessandro Manzoni e Mario Margarone- ha presentato un’articolata proposta di valorizzazione dell’Ospedale “San Lorenzo”.

“Subito dopo ci venne però chiesto di ritirare la mozione, per rielaborarla insieme ed avviare un’iniziativa unitaria sul tema della sanità a Mineo. Tuttavia, da allora non è accaduto proprio nulla!” Riferiscono da CambiAmo Mineo.

“E come si evince da questo situazione di stallo, anche su questo argomento la città di Mineo è vittima dell’immobilismo di questa amministrazione municipale.
Motivo per cui il gruppo consiliare CambiAmo Mineo lancia un nuovo appello al Sindaco e alla sua maggioranza: “Se non si attiva subito, svolgeremo noi un’azione di supplenza, interloquendo direttamente con l’Asp 3 di Catania e con l’assessorato regionale alla Salute”.
Dalla crisi sanitaria emerge la consapevolezza che va rafforzata la sanità territoriale e in questo contesto il nosocomio di Mineo può e deve essere rilanciato, a tutela dei menenini!”.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione