01 Novembre 2020

Richiesta esenzione TARI a Militello in Val di Catania, Pietro Paolo Messina: “Sindaco, è arrivato il momento di dimostrare la sua vicinanza ai cittadini”

Richiesta esenzione TARI a Militello in Val di Catania, Pietro Paolo Messina: “Sindaco, è arrivato il momento di dimostrare la sua vicinanza ai cittadini”

Fonte foto copertina: laleggepertutti.it

Il commissario per Lega – Salvini Premier, Pietro Paolo Messina e tutto il gruppo politico leghista di Militello in Val di Catania, dopo aver consultato il proprio consiglio direttivo propone all’amministrazione cittadina, presieduta dal sindaco Giovanni Burtone, l’applicazione dell’esenzione totale della Tassa sullo smaltimento dei rifiuti (TARI) per le categorie di utenza non domestica motivata dalle cause discendenti dall’emergenza Covid-19, ovvero l’esenzione di detta tassa per le categorie merceologiche oggetto di riduzione dell’orario lavorativo e chiusura.

In foto, il commissario di Lega – Salvini Premier per Militello Val di Catania, Pietro Paolo Messina

Inoltre, considerato anche che la realtà del tessuto economico locale è caratterizzata da numerosi lavoratori occasionali collegati alle attività summenzionate e che la congiuntura economica in atto si sta abbattendo in maniera circolare dalle imprese alle famiglie tutte, il comitato politico Lega – Salvini Premier invita a prendere in considerazione l’abbattimento percentuale di almeno il 50% della TARI anche per le utenze di tipo domestico.

“Sindaco, è arrivato il momento di dimostrare la sua vicinanza ai cittadini”, ha commentato il commissario Messina, esortando il vertice dell’amministrazione militellese a fare un passo avanti.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione