13 Ottobre 2020

Università Catania: quota fissa irregolari a dicembre

Università Catania: quota fissa irregolari a dicembre

A seguito delle richieste presentate dai rappresentanti degli studenti con un decreto è stata disposta la proroga della quota fissa a dicembre.

“La quota fissa, così come prevista al punto 6 Contribuzione studentesca della “Guida per gli studenti a.a. 2020/2021-Immatricolazione e procedure amministrative”, può essere pagata dagli studenti irregolari entro il 10 dicembre 2020 senza addebito di mora purché ne venga fatta apposita richiesta, entro il 26 ottobre 2020, all’indirizzo mail etonglirLegglari@unict.it, con indicazione del proprio codice fiscale, del numero di matricola, del corso di studio al quale si è iscritti e dell’anno di iscrizione”. Questo quanto riportato nell’articolo 2 del un decreto firmato oggi dal Rettore dell’Università di Catania Francesco Priolo.

Asec Trade S.r.l.

Degli studenti avevano protestato nei giorni scorsi e dopo qualche giorno di presidio chiedendo gli annullamenti della mora sulla tassa d’iscrizione (156€) fino al 30 novembre della mora sulla tassa per irregolari (200€) fino al 30 novembre, spostando di fatto la scadenza del pagamento a fine novembre; il rimborso della tassa per irregolari (200€) per gli assegnatari o idonei nelle graduatorie delle borse di studio erogati dall’E.R.S.U. Chiedevano, infine, la possibilità per gli studenti e le studentesse di seguire, aldilà della regolarità dei pagamenti, le lezioni online e/o in presenza.Università di Catania

Ultimo aggiornamento

Salvo Giuffrida

Salvo Giuffrida

Salvatore Giuffrida (OdG Sicilia N^ 171391). Classe 1970 giornalista (ex chimico). Il mio motto: “Seguire ma mai inseguire”.