16 Agosto 2020

Chiusura discoteche, stasera ultimo tango. Da domani stop

Chiusura discoteche, stasera ultimo tango. Da domani stop

Era nell’aria la decisione del governo visto il nuovo aumento dei contagi. Sarà vietato ballare anche nei lidi e nelle strutture attrezzate all’aperto.

Asec Trade S.r.l.

L’allarme Covid aveva già suonato, ma in molti non lo hanno voluto ascoltare e il Ferragosto si è trasformato in un movimento cieco e sordo del pericolo. La chiusura delle discoteche su tutto il territorio italiano è stata presa nel pomeriggio di oggi in un vertice tra in Ministro della Salute Speranza, Boccia, degli Affari regionali e i governatori di tutte le regioni d’?Italia.

“Sono sospese, all’aperto o al chiuso, le attività del ballo che abbiano luogo in discoteche, sale da ballo e locali assimilati destinati all’intrattenimento o che si svolgono in lidi, stabilimenti balneari, spiagge attrezzate, spiagge libere, spazi comuni delle strutture ricettive o in altri luoghi aperti al pubblico”, recita l’ordinanza alla firma del ministro della Salute Speranza che dice: “Diamo un segnale al paese che bisogna tenere alta l’attenzione”.

La decisione era stata già presa nel DPCM del 7 agosto, ma era stata lasciata in deroga alle varie Regioni. Occhi puntati sui cluster di Lazio e Sicilia. Qui l’ultimo aggiornamento parla di 39 nuovi casi.

Le mascherine tornano obbligatorie, anche all’aperto, in orario movida: dalle 18 alle 6.

 

Ultimo aggiornamento

Salvo Giuffrida

Salvo Giuffrida

Salvatore Giuffrida (OdG Sicilia N^ 171391). Classe 1970 giornalista (ex chimico). Il mio motto: “Seguire ma mai inseguire”.