23 Agosto 2019

Agrigento, frana sull’Isola dei Conigli: ferito un turista

Attimi di panico e preoccupazione sull’Isola dei Conigli a Lampedusa dove un turista, arrampicatosi su un costone, ha provocato una frana. L’uomo è rimasto ferito a seguito della caduta dei massi ed è stato tempestivamente soccorso.

Asec Trade S.r.l.

Frana sull’Isola dei Conigli

Un turista di 52 anni nella giornata del 22 agosto verso ora di pranzo ha tentato di arrampicarsi sulla scogliera nell’area della Tabaccara sull’Isola dei Conigli a Lampedusa per scattare delle foto. Questo, però, ha provocato la caduta di massi e una piccola frana che ha fatto letteralmente andare in tilt tutti i presenti.

In più, l’uomo è rimasto ferito ed è stato trasportato al Poliambulatorio per le dovute cure mediche. Tempestivamente, sul posto sono arrivati sia Vigili del Fuoco che la Guardia Costiera.

Continua dopo la foto

isola dei conigli

Fonte Foto: lasicilia.it

“Nessun allarmismo, non c’è stata alcuna frana”

Il sindaco di Lampedusa, Salvatore Martello, secondo quanto ha riferito all’Adnkronos, si è precipitato su posto per vedere di persona. Ha dichiarato: “Sto andando in barca fino all’Isola dei conigli per capire cosa è successo, mi hanno avvertito che è accaduto qualcosa e sto andando a verificare, ma fino a questo momento non so molto altro“.

Poi, tranquillizza i presenti: “Nessun allarmismo, dunque: ripeto, non c’è stata nessuna ‘frana’ ma solo la caduta di terriccio. Questo episodio segnala semmai la necessità da parte di tutti di rispettare l’ambiente e di sostare nelle zone di balneazione sicura“.

Dello stesso parere anche Calogero Foti, responsabile regionale del Dipartimento della Protezione Civile: “L’incidente occorso al turista in vacanza a Lampedusa ha a che fare con l’imprudenza. Consigliamo sempre di evitare di avventurarsi attraverso sentieri e percorsi impervi e poco battuti affinché una vacanza non si trasformi in uno spiacevole ricordo“.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione