05 Agosto 2019

Catania, furto con richiesta di riscatto: ruba un pc e chiede 1000 euro per restituirlo

Il ladro aveva messo in atto una strategia assolutamente perfetta e redditizia quando ha deciso di rubare un pc portatile a un turista australiano, per chiedere poi il riscatto. La sua idea però non ha dato gli esiti sperati.

Asec Trade S.r.l.

Catania, furto con richiesta di riscatto

I fatti in questione si sono verificati lo scorso 2 agosto 2019 quando la Polizia di Stato ha tratto in arresto un ragazzo di 23 anni, Giovanni Trifletti, con l’accusa di estorsione. In particolar modo, il giovane è stato colto in flagranza di reato mentre utilizzava il modus operando del ‘cavallo di ritorno’: “Ho preso qualcosa di tuo ma se vuoi che questo venga restituito devi…”. Ebbene sì, era questo il modo secondo cui Giovanni Trifletti aveva intenzione di agire, prima che venisse fermato dagli agenti di polizia.

I dettagli

A svolgere le indagini sono stati i poliziotti della Sezione Rati contro il Patrimonio – Squadra Antiracket, che hanno accettato la condotta illecita di Giovanni Trifletti. Il ragazzo ha sottratto un iMac della Apple a un turista australiano, chiedendo ben 1000 euro per la sua restituzione. Questo ha subito denunciato il fatto, permettendo così agli agenti di bloccare il ventreenne dopo aver ricevuto 800 euro dal turista autrsaliano.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione