01 Agosto 2019

Rischio inquinamento a Cefalù: coinvolta in un rogo una motovedetta della Guardia Costiera

Alto rischio inquinamento nella città di Cefalù a causa di un incendio divampato in una motovedetta della Guardia Costiera per via di un problema al motore.

Rischio inquinamento a Cefalù

La notizia è stata diffusa da La Sicilia e si tratta di qualcosa di davvero spaventoso dato che nel corso delle ultime ore è andata a fuoco una motovedetta della Capitaneria di Porto di Cefalù. Al momento non sono state rese ufficiali le cause dell’incendio divampato nella motovedetta, sulla quale si sta cercando di far luce.

Presenti almeno mille litri di gasolio nel serbatoio

Subito dopo aver domato le fiamme l’interesse è stato quello di portare la motovedetta della Guardia Costiera sottocosta per eseguire i lavori necessari riguardanti i serbatoi, i quali contengono circa mille litri di gasolio. Il rischio di inquinamento per la città di Cefalù al momento è davvero ampio, in quanto si sta cercando di non disperdere il gasolio in mare e limitare il più possibile i danni.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook e Twitter o iscriviti al nostro canale Telegram!

 

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione