22 Luglio 2019

Trattativa Stato-Mafia: Mannino assolto anche in Cassazione

Confermata la sentenza di primo grado per l’ex ministro democristiano Calogero Mannino accusato a corpo politico dello Stato.

Asec Trade S.r.l.

Mannino assolto anche in Appello

La prima sezione della Corte d’appello di Palermo ha assolto l’ex ministro Dc Calogero Mannino dall’accusa di minaccia a Corpo politico dello Stato. L’esponente democristiano era imputato nel processo stralcio sulla cosiddetta trattativa Stato-mafia. L’accusa ne aveva chiesto la condanna a 9 anni.

Mannino aveva scelto di essere processato in abbreviato. La sua posizione processuale era stata separata da quella dei suoi coimputati: gli ex ufficiali del Ros Mario Mori, Giuseppe De Donno e Antonio Subranni, l’ex senatore di Fi Marcello Dell’Utri, i boss Leoluca Bagarella e Antonino Cinà e Massimo Ciancimino. Tutti condannati a pene pesantissime dalla corte d’assise di Palermo, sono attualmente sotto processo in appello.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione