27 Giugno 2019

Ritrovato Luca Leke evaso dal carcere di Trapani, trovato dopo 48 ore

Il 25 giugno 2019 era stata diffusa la notizia secondo cui un detenuto albanese, Luca Lake, fosse evaso dal carcere di Trapani durante l’ora d’aria. Nell’immediato è scattata la caccia all’uomo che si è conclusa con la sua cattura.

Ritrovato Luca Leke

Nel pomeriggio del 26 giugno 2019, nella campagne di Fulgatore a conclusione delle ricerche immediatamente messe in atto a seguito della sua evasione dal carcere Pietro Ceretulli di Trapani, i Carabinieri del Nucleo Investigativo e personale del Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria hanno catturato Luca Leke albanese classe 85.

Asec Trade S.r.l.

La Procura della Repubblica di Trapani, che ha nell’immediatezza del fatto assunto la direzione delle indagini, ha coordinato le attività di un unico gruppo investigativo formato dai reparti che hanno poi proceduto all’arresto.

Un’evasione durata 48 ore

Fondamentale si è rivelata la copertura capillare del territorio sia rurale che urbano eseguita in perfetta collaborazione. Dopo appena 48 ore dall’evasione, Luca Lake è stato avvistato a piedi lungo la ferrovia che collega Trapani a Palermo ed è stato immediatamente bloccato a seguito di un breve inseguimento in quanto, alla vista dei militari, provava una repentina fuga attraverso i campi circostanti subito neutralizzata.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione