07 Maggio 2019

Femminicidio a Roma, uccide la moglie a seguito di una lite

Femminicidio a Roma, uccide la moglie a seguito di una lite

Alla cronaca italiana si aggiunge un nuovo femminicidio avvenuto in provincia di Roma, esattamente a Cave dove una donna di 45 anni è stata uccisa dal marito di 59. La tragedia si è verificata al culmine di una lite.

Asec Trade S.r.l.

Femminicidio a Roma

Come abbiamo appena spiegato all’inizio di questo nostro articolo la cronaca italiana è costretto a raccontare un nuovo femminicidio. La scia di sangue femminile non si arresta è un’altra donna è stata uccisa per mano di un marito che probabilmente non accettava i separarsi dalla moglie. Solo qualche giorno fa si era verificato un nuovo femminicidio a Pavia dove un finanziere ha ucciso la compagna davanti alla figlia dodicenne per poi suicidarsi. Ha denunciato il tutto è stata la piccola che ha chiamato immediatamente uno dei familiari chiedendo l’aiuto.  Femminicidio a Roma

continua dopo la foto

Gli agenti di polizia è in là personale medico del 118 non hanno potuto far altro che constatare quanto era drammaticamente avvenuto. Nel corso delle ultime ore e poi viene diffusa la notizia di nuovo femminicidio questa volta verificatosi a Cave, in provincia di Roma. Femminicidio a Roma

Un uomo uccide marito al culmine di una lite

Secondo quanto reso noto anche da RomaToday, nel corso della giornata di oggi un uomo di 59 anni ha sparato e ucciso la moglie di 45 nel loro appartamento. La tragedia si è verificata intorno a mezzogiorno e a lanciare l’allarme sono stati i vicini di casa che hanno udito gli spari.  Femminicidio a Roma
Nel momento in cui i militari dell’arma dei carabinieri si sono recati nell’abitazione hanno trovato l’uomo ancora armato è la donna riversa sul pavimento prima di vita. Sono in corso e indagini al fine di capire cosa sia successo, anche se il delitto sarebbe stato consumato al culmine di una lite con un’arma legalmente detenuta dall’uomo che non risulterebbe avere precedenti penali per violenza. Femminicidio a Roma

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione