02 Aprile 2019

Protesta taxi, Silt oggi al Mit. Venerdì a Catania tavolo con Ncc

Dopo la protesta dei taxi il sindacato Silt è oggi al Mit. Venerdì a Catania i tassisti e gli Ncc terranno un tavolo congiunto con l’assessore regionale Marco Falcone.

Oggi il Silt al Mit per un incontro

L’impegno di Silt, sindacato italiano libero trasporto, non si ferma: oggi incontro al Ministero Infrastrutture e Trasporti,  venerdi a Catania tavolo congiunto Taxi – Ncc con l’assessore regionale Marco Falcone e a seguire un vertice con il senatore Maurizio Gasparri
È fissato alle 15.30 l’incontro al MIT convocato dal sottosegretario ai Trasporti Edoardo Rixi con le sigle sindacali dei taxi.
L’oggetto della convocazione riguarda le apparecchiature tecnologiche, tema inserito nel Dl semplificazioni approvato a febbraio. Ma Silt, che sarà presente con il presidente nazionale Angelo Sciacca e Paolo Esposito, non intende perdere l’occasione per sottoporre la questione relativa alla deroga alla legge per Sicilia e Sardegna, portata all’attenzione nazionale anche grazie alle manifestazioni di piazza congiunte a Cagliari, Palermo, Catania e Messina del 22 febbraio scorso.

Venerdì tavolo congiunto con gli Ncc

Questioni che vanno affrontate anche a livello regionale: se in Sardegna l’attesa è per la composizione della Giunta e della Commissione Trasporti, in Sicilia il discorso è stato aperto da tempo con l’assessore regionale Marco Falcone. Venerdi 5 aprile alle 9.30 a Catania, ex palazzo Esa, si terrà il tavolo congiunto Taxi – Ncc fortemente richiesto da Silt, tra gli argomenti l’istituzione di un Osservatorio regionale sui trasporti. A seguire Silt incontrerà, insieme a Falcone, l’on. Maurizio Gasparri.
Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.
Ultimo aggiornamento

redazione

redazione