26 Febbraio 2019

Ivoriano denuncia un episodio razzista all’ospedale di Salerno

Un giovane ivoriano ha denunciato, con un video su Facebook, un episodio razzista avvenuto nell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno.

L’episodio di razzismo in ospedale

Nel video pubblicato sul social si vede il giovane uomo di origini ivoriane che riprende se stesso in una barella di ospedale mentre è vittima di frasi razziste. Si tratta di Souleymane Rachidi, 20enne. Una voce femminile si sente dire più volte la frase “Devi morire“. Poi la stessa voce continua: “Scendi giù scendi giù“, intimando il giovane di lasciare la barella in cui è steso.

Asec Trade S.r.l.

Il commento dell’uomo

L’uomo sul post Facebook scrive: “Questa è l’Italia??? Dove la vita umana non ha nessun valore, in un ospedale pubblico dove il Dottore ti dice “ devi andare al paese tuo, devi morire perché sei nero”. Dopo questo episodio ho deciso di non curami più e sono andato via da questo ospedale. io sono fiero della mia razza e sono fiero di colore della mia pelle….. Andate a dire a Salvini che sono ancora vivo”.

La direzione ospedaliera apre indagine interna

Il fatto sarebbe accaduto lunedì mattina all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. Qui il giovane risulta essere arrivato alle 2.55. Dalla direzione del nosocomio fanno sapere “di aver immediatamente dato avvio, già nella giornata di oggi [lunedì], ad una indagine interna al fine di verificare la realtà dei fatti e le eventuali responsabilità interne”. Giuseppe Longo, il direttore generale dell’azienda, ha sottolineato che “qualunque sarà l’esito è importante tener presente che nel settore sanitario è fondamentale ancor di più il rispetto della dignità e dei valori della persona umana”.

Sul fatto è intervenuto anche Cgil Funzione Pubblica di Salerno. Dal sindacato dicono: “Saranno necessarie verifiche per stabilire la veridicità dell’accaduto, chi siano i protagonisti e se effettivamente la voce fuori campo sia di un operatore sanitario che si rivolge proprio al ragazzo in barella“.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

Ultimo aggiornamento

Salvo Giuffrida

Salvo Giuffrida

Salvatore Giuffrida (OdG Sicilia N^ 171391). Classe 1970 giornalista (ex chimico). Il mio motto: “Seguire ma mai inseguire”.