04 Febbraio 2019

Asiago, coppia anziani trovati morti. Si sospetta della figlia suicida

Nella loro casa in via Pennar 206 ad Asiago in provincia di Vicenza, una coppia di anziani e la loro figlia 43 enne sono stati rinvenuti morti.

Asec Trade S.r.l.

Morti coppia e figlia al Pennar

È successo ad Asiago in provincia di Vicenza. Alle ore 15.45 una coppia di anziani sono stati trovati senza vita dai vigili del fuoco. Questi erano stati allertati dalla Polizia locale a sua volta chiamata da dei vicini di casa allertati da non avere più notizie da giorni della coppia. Apparentemente morti nel sonno, ma la verità potrebbe essere agghiacciante.

I vicini non avevano notizie da giorni

I morti in casa non sono solo i due coniugi Lino e Ubaldina Marzaro, ma anche la figlia Silvia, di 43 anni, trovata anch’essa esanime nel corridoio della casa. La coppia di anziani ottantenni, originari di Venezia, si era recata nella loro abitazione al civico 206 di via Pennar, per trascorrere le festività natalizie.

L’ipotesi del figlia omicida e poi suicida

L’ipotesi investigativa porterebbe ad un episodio di omicidio-suicidio. Secondo i carabinieri di Vicenza, che sono intervenuti per i rilievi del caso, la figlia Silvia, avrebbe somministrato agli anziani genitori una dose massiccia di psicofarmaci, tale da ucciderli nel sonno. Fatto ciò, la stessa donna avrebbe ingerito lei stessa lo stesso cocktail mortale. Da quanto riportato da Ansa, la donna avrebbe tentato il suicidio durante il periodo estivo. Le indagini da parte dei militari si stanno ora concentrando su questa pista e stanno cercando prove tali da avvalorare questo tragico quadro mortale.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

Ultimo aggiornamento

Salvo Giuffrida

Salvo Giuffrida

Salvatore Giuffrida (OdG Sicilia N^ 171391). Classe 1970 giornalista (ex chimico). Il mio motto: “Seguire ma mai inseguire”.