24 Gennaio 2019

Decreto semplificazioni, ripristinate le agevolazioni per no profit

Sono state ripristinate le agevolazioni sull’Ires per i no profit. È stato votato favorevolmente  l’emendamento proposto dal Pd.

Asec Trade S.r.l.

Per le vittime di Rigopiano 10 milioni di euro

Sono previsti, nel testo del decreto Semplificazioni, 10 milioni di euro per le vittime di Rigopiano e dei superstiti che hanno subito “lesioni gravi o gravissime”. A individuare i soggetti sarà la “Presidenza del Consiglio d’intesa con i sindaci dei comuni di residenza” di vittime e superstiti. Si terrà conto anche della “effettiva necessità” delle famiglie nell’attribuire le somme.Nel testo che ha avuto il via libera dalle commissioni Affari Costituzionali e Lavori pubblici del Senato, e che arriverà in Aula il 28 gennaio vi sono anche altre novità.

Ok a Ires ridotta per le no profit e a norma anti-Xylella

Un emendamento del Pd riporta l’aliquota Ires sulle organizzazioni no profit è al 12%.

Introdotta la norma anti- Xylella. In questa è previsto il carcere fino a 5 anni per chi non rispetta la norma sulla distruzione delle piante infette, così da evitare la propagazione della malattia.

Introdotto obbligo indicazione origine geografica negli alimenti

Attraverso un emendamento vi sarà l’obbligo di specificare nelle etichette dei prodotti alimentari tutte le origini geografiche. Fino ad oggi l’obbligo riguardava solo pelati e concentrati di pomodoro, latte e derivati, riso, grano della pasta e pollo. A livello Ue riguarda invece la carne bovina, il miele e le uova.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

Ultimo aggiornamento

Salvo Giuffrida

Salvo Giuffrida

Salvatore Giuffrida (OdG Sicilia N^ 171391). Classe 1970 giornalista (ex chimico). Il mio motto: “Seguire ma mai inseguire”.