23 Gennaio 2019

Fabrizio Corona dichiarazione shock contro Salvini: “Da mettere in galera!”

Al centro del gossip, ancora una volta, vede come protagonista Fabrizio Corona. Questa volta non c’entra la sua vita privata e sentimentale, amori passati e presenti ma il tema è la politica. L’ex re dei paparazzi lancia una dichiarazione shock contro Matteo Salvini.

Asec Trade S.r.l.

Il suo marchio Adalet come movimento politico

Fabrizio Corona si dà alla politica e dopo la pubblicazione del suo libro Non mi avete fatto niente, adesso è il momento di concentrarsi sulla presentazione della autobiografia. A Milano, per esempio, oltre al figlio Carlos erano presenti circa 100 persone con felpe rosse e nere tutte firmate Adalet, il suo nuovo marchio. Proprio l’ex re dei paparazzi ha detto che questo è “l’inizio di un movimento politico“. E poi ecco che arriva il suo commento su Matteo Salvini.

Fabrizio Corona contro Matteo Salvini e non solo

Al centro del mirino per Corona c’è Matteo Salvini e il re del gossip ha dichiarato che per lui la politica sui social non ha valore vero: “È facile per Salvini. Guarda i suoi post: 12 al giorno, 50 stories, ci scrive una frase poi il contenuto non c’è. È soltanto una roba per fare notizia. La vera politica non è cercare i like e i followers, è farla come faceva Bersani, per il popolo”.

Si scaglia anche contro il Ministro Alfonso Bonafede: “Il ministro Bonafede è una persona laureata in legge, però non basta per diventare ministro della Giustizia. Quando penso ad un ministro lo immagino di 60 anni, uno che conosce le carceri, i tribunali e i diritti, perché la giustizia in Italia è una cosa seria”.

Ma non è tutto… Al centro del discorso anche il comportamento tenuto dal Ministro. Ha aggiunto: “Le ultime cose che ha detto sulla polizia, cioè: ‘Ha fatto bene a sparare al posto di blocco’ sono da prenderlo e mandarlo in galera. I miei psichiatri dicono che quando per due giorni non si parla di me, io faccio qualcosa per uscire sui giornali, è un’ossessione, poi faccio i casini. Anche per loro è così, ma sono politici, non si possono paragonare a me“.

Continua dopo la foto

Fabrizio Corona in un reality show

“Se fossi incensurato e mi candidassi prenderei 100 volte i voti di Salvini”

La vera dichiarazione shock arriva proprio alla fine quando Fabrizio Corona sostiene di poter ottenere più voti rispetto a Matteo Salvini, se solo si candidasse e non fosse incensurato.

L’ex re dei paparazzi ha concluso così: “Se fossi incensurato e mi candidassi prenderei cento volte i voti di Matteo Salvini. Sono a favore degli immigrati per esempio è impopolare. Poi c’è differenza anche tra di loro, ma non puoi lasciarli morire in mare“.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione