17 Gennaio 2019

Lorella Cuccarini rimprovera Papa Francesco: “Distinguere buoni e buonisti”

Critiche e piogge di attacchi per Lorella Cuccarini che rimprovera Papa Francesco ma assolve Matteo Salvini sulla questione migranti. Ci troviamo di fronte a una libertà di pensiero non accettata dall’opinione pubblica, o di fronte un’amara verità che in molti non voglio accettare?

Asec Trade S.r.l.

Lorella Cuccarini filo governativa

Nel corso degli ultimi mesi sono stati diversi gli artisti che si sono espressi contro l’attuale governo, soprattutto “contro” l’attuale politica di Matteo Salvini relativa ai migranti. Claudio Baglioni, in occasione della conferenza stampa di presentazione di Sanremo 2019, si era scagliato contro la politica di Matteo Salvini creando diverse polemiche. (Per leggere le dichiarazioni Clicca Qui). Il Ministro dell’interno ha poi esordito dicendo: “Canta che ti passa”. Nel corso della giornata di ieri, però, a stupire tutti è stata Lorella Cuccarini.

Lorella Cuccarini rimprovera Papa Francesco

Nel corso della giornata di ieri è stata pubblicata una nuova intervista che Lorella Cuccarini ha rilasciato al settimanale di gossip Oggi. Solitamente siamo abituati a sentir parlare dell’artista per la sua vita artistica e personale, questa volta però abbiamo modo di vedere la ballerina sotto una luce diversa: Lorella Cuccarini rimprovera Papa Francesco.

Continua dopo la foto

Papa Francesco 2019

Fonte Foto: sanfrancescopatronoditalia.it

Ecco qual è l’opinione della Cuccarini: “Sarebbe bello che il Papa si esprimesse anche su altre situazioni, oltre che sui migranti. Ci sono rimasta male quando ha detto ‘meglio atei e buoni, che cristiani e odiatori’. Per un cristiano, Cristo è fondamentale e il posto in cui lo incontri è la chiesa; e anche se sei un cattolico tiepido incontrare Cristo in quella eucaristia è la cosa più preziosa. Bisogna distinguere buoni e buonisti: i cattolici devono essere buoni, ma devono difendere i propri figli“.

“Bloccare l’immigrazione è di destra? È sacrosanto”

Lorella Cuccarini, come Orietta Berti nota simpatizzante del Movimento 5 Stelle, si è schierata a favore dell’operato dell’attuale governo, concentrandosi sulle azioni di Matteo Salvini. “Ma quali politiche di destra? Ha fatto più cose di sinistra questo governo di quelli precedenti. Io vorrei che i miei figli fossero liberi di scegliere se andare fuori o rimanere in un Paese che offra loro delle possibilità- spiega Lorella Cuccarini-. Invece qui non riesci a fare nulla, siamo in austerity, abbiamo un tasso di disoccupazione altissimo, 5 milioni di poveri. E mi dite che bloccare l’immigrazione è di destra? È sacrosanto“.

Continua dopo la foto

Caso nave diciotti matteo Salvini

A commentare in maniera positiva proprio Matteo Salvini che su Twitter scrive: “Sono convinto che quelle di Lorella Cuccarini siano parole di buonsenso in cui si riconosce la grande maggioranza degli italiani“.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione