18 Dicembre 2018

Michael De Giorgio minacciato di morte: “Non merito di vivere”

Mesi dopo la fine della relazione con Lara Zorzetto, Michael De Giorgio continua ad essere minacciato di morte. Il tatuatore, stanco di tutto, si lascia andare a un libero sfogo.

Asec Trade S.r.l.

“Lo smonto come un mobile dell’Ikea”

Questa estate abbiamo avuto modo di conoscere Lara Zorzetto e Michael De Giorgio. La coppia è arrivata a Temptation Island per via di alcuni problemi di coppia, insieme a un tradimento del tatuatore. Il percorso fatto nel rality show che matte a dura prova i sentimenti, inoltre, ha fatto si che Lara Zorzetto conquistasse una fetta di notorietà diventando anche la paladina di molte donne che hanno sofferto come lei. Peccato che un’intervista rilasciata da Micheal De Giorgio smaschera l’ex, la quale avrebbe tratto a suo vantaggio la crisi della coppia. (Per approfondire Clicca Qui).

Michael De Giorgio minacciato di morte

La vita di Michael De Giorgio dopo Temptation Island è stata parecchio difficile. Il ragazzo continua a essere minacciato di morte dagli utenti dei social. In alcune IG Stories ecco che arriva lo sfogo del tatuatore: “Io non so cosa ho fatto di male per meritarmi tutto questo. Non ho mai fatto del male a nessuno. A distanza di quattro mesi continuare a ricevere insulti, minacce, non immaginate quanto queste possano ferirmi… Mi sono ritrovato per la prima volta nella mia vita in un vortice di depressione dal quale non vedo più la fine. Quando avevo bisogno di aiuto nessuno mi ha teso la mano ma, al contrario, ha infierito su un cadavere barcollante… per cosa poi?“.

Continua dopo la foto

Lara Zorzetto Gate

Non siate così ciechi, guardate oltre o semplicemente lasciatemi stare. Non ho più un lavoro, né la voglia di alzarmi la mattina con il sorriso… Eppure mento a me stesso che va tutto bene e sorrido per non pesare alla gente che mi vuole davvero bene– continua il tatuatore-. Non ce l’ho con nessuno, né voglio scaricare le mie colpe a nessun altro. Sono una m**da di persona, faccio schifo, non merito di vivere e dovrei sparire dalla faccia della terra! Avete ragione tutti, ok, ora però voglio solo essere lasciato in pace. Siete riusciti a farmi crollare… se era questo che volevate, avete vinto“.

“Non sono né un maschilista, né un femminicida”

Lo sfogo di Michael De Giorgio continua: “Le mie più sentite scuse vanno infine a tutte le donne che si sono riviste nella mia storia… Non vi accontentate mai di un amore tiepido, amatevi… Mi dispiace profondamente del comportamento che avete potuto visionare di me. Ma c’è molto altro e spero a qualcuno di essere arrivato. Non sono né un maschilista, né un femminicida. Sono soltanto una persona molto emotiva e orgogliosa. Ho sbagliato, e ci sto ancora male, come è giusto che sia“.

Chiedo solo di essere lasciato stare, ho dei sentimenti anche io e anche se non sembra sono più fragile di quello che possa apparire ma cerco sempre di nascondermi dietro la mia faccia da culo per dimostrare a me stesso e agli altri di essere più forte di quello che sono… e ci cascano tutti, tranne io– conclude Michael De Giorgio-. A me non mi riesco a prendere per il culo. Quando mi guardo allo specchio lo so cosa vedo. Non ho altro da aggiungere, spero un giorno la finirete di attaccarmi“.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook e Twitter o iscriviti al nostro canale Telegram!

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione