29 Ottobre 2018

Maltempo in Italia: nubifragi da Nord a Sud, forti disagi nel Lazio

Il maltempo in Italia sembra proprio non voler dare nessuna tregua. Continuano i nubifragi e le forti piogge che stanno devastando intere zone della penisola, provocando ingenti danni a persone ed abitazioni.

Asec Trade S.r.l.

Maltempo in Italia: le regioni più colpite

Piogge torrenziali, trombe d’aria e vento forte (fino a 100km/h): condizioni climatiche che stanno letteralmente devastando l’intera penisola. Dalla Liguria all’Emilia Romagna, dal Trentino-Alto Adige fino alla Campania: nessuna regione pare sfuggire alle intemperie della stagione. Paura e danni a luoghi e persone, situazioni che sembrano non concludersi più. Ed in tutela della popolazione, si diramano allerte meteo. A Venezia ad esempio, l’alta marea ha raggiunto i 149 centimetri sopra il livello medio mare, allagando il centro storico per il 70%.

fonte: il sole 24h web

Danni e morti per le condizioni meteo

Purtroppo la conta dei danni prevede anche il numero di morti dovuti alle condizioni meteo. Nel Crotonese 4 persone hanno perso la vita a causa di una frana. Il vento invece fa cadere gli alberi e si registrano diverse vittime: tre nel Lazio (due a Frosinone e una a Terracina) e una a Napoli. Altri disagi invece hanno interessato la città di Milano, fortunatamente senza colpire nessuno: al Politecnico il soffitto di un’aula è crollato.

Atti preventivi a tutela dei cittadini

Domani 30 Ottobre, così come oggi, molte città italiane hanno preventivamente deciso di chiudere le scuole a causa del maltempo. La situazione infatti è parecchio critica in molte aree del Paese, dove la Protezione civile ha lanciato un’allerta, arancione o rossa, a seconda del grado del pericolo. “Maltempo, limitare spostamenti per vento forte“. È il messaggio pubblicato sull’account Twitter ufficiale del Comune di Roma, firmato dal dipartimento della Protezione civile della Capitale. Il forte vento previsto si è infatti abbattuto sulla capitale, causando non pochi disagi anche per quanto riguarda i trasporti pubblici. Alcune linee tram infatti sono state interrotte e deviate su linee autobus. Anche la metro B ha subito uno stop per dei rami sui binari. Si cerca adesso di riattivare tutti i servizi nel modo più efficace possibile.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione