18 Ottobre 2018

I rilievi di Moscovici sulla manovra economia sono attesi oggi

Si è sempre parlato che la manovra economica non piace all’Unione europea ma per oggi è attesa l’ufficializzazione. Il commissario agli Affari economici Pierre Moscovici, infatti, oggi dovrebbe consegnare al ministro Tria una lettera con i rilievi.

Asec Trade S.r.l.

In serata faccia a faccia Tria Moscovici

La posizione italiana è stata illustrata dallo stesso ministro Tria oggi all’assemblea di Assolombarda alla Scala. “La posizione di Milano e dell’Italia è centrale in Europa – ha detto il ministro d Economia e Finanze -.Arte e imprenditoria sono tratti distintivi di Milano e dell’Italia agli occhi del mondo. Condividono la cultura del lavoro e del rischio e qui celebriamo i successi di un territorio e di imprese che si confermano come vera eccellenza italiana, motivo di orgoglio per tutta l’Italia. La strategia espansiva non é temeraria ha continuato Tria aggiungendo – .Le nostre scelte non mettono a rischio i conti pubblici”. Infine ha sostenuto la bontà della manovra e si dice pronto ad aprire un “dialogo costruttivo” con Moscovici, stasera a Roma per parlare con Tria della manovra economica.

Bonomi tifa Italia

Vincenzo Boccia ha dichiarato che “abbiamo detto che non ci spaventa un punto in più di sforamento purché non sia per aprire la campagna elettorale a gennaio. La politica stia attenta alle dichiarazioni che generino ansietà. Si riappropri del suo primato che significa visione del Paese senza cavalcare le ansie”.

Bonomi, ha detto all’Assolombarda che “Il clima sociale e culturale che ha portato al voto dello scorso 4 marzo  non chiede alle imprese di mettere in campo forme di opposizione ai partiti e al Governo. Noi non tifiamo per questo o per quello né contro questo o quello, noi tifiamo per l’Italia da sempre”.

 

 

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione