18 Ottobre 2018

Gessica Lattuca è stata uccisa dall’ex compagno? L’uomo: “Sono innocente”

Nuova svolta nelle indagini per la mamma di Favara scomparsa. Gessica Lattuca è stata uccisa dall’ex compagno? Gli inquirenti, ormai da settimane, stanno cercando una persona morta piuttosto che scomparsa. Nel mirino del ciclone l’ex compagno che comunque si difende dichirando: “Sono innocente”.

Asec Trade S.r.l.

Gessica Lattuca è stata uccisa dall’ex compagno?

Sicura del fatto che Gessica Lattuca fosse morta era proprio la mamma della ragazza. La donna, intervistata da Chi l’ha visto, aveva dichiarato: “Io non credo che mia figlia sia ancora viva“. Il dubbio della mamma di Gessica sta per diventare realtà? Nel corso delle ultime ore la domanda degli inquirenti sul caso sembra essere cambiata. Non si cercherebbe più la ragazza in vita. Gessica Lattuca è stata uccisa dall’ex compagno? La svolta nella indagini è arrivata qualche giorno fa, dopo un accorato controllo delle proprietà dell’ex compagno della donna Francesco Russotto.

Dubbi su un giro di prostituzione volontario?

Lo scorso 23 settembre dopo l’incendio doloso di un auto si è scoperto che l’ex datore di lavoro di Gessica Lattuca, Gianluca Volpe, aveva avviato un giro di prostituzione. Nell’agendina, che secondo gli inquirenti, apparteneva all’uomo, è stato trovato anche il nome di Gessica, insieme a quello dell’amica Serena Restivo. Le indagini però avrebbero nuovamente preso una piega differente. Dopo la segnalazione relativa al pozzo, dove non è stato trovato il corpo della giovane mamma di Favara, adesso si continua a cercare la donna morta e non più viva. Nel mirino degli inquirenti c’è proprio l’ex compagno, Francesco Russotto.

Gessica Lattuca scomparsa

Tracce di sangue nel bagno di Russotto?

Qualche settimana fa, Francesco Russotto, intervistato da Fanpage ha dichiarato: “Qualcosa è successo, cosa non lo so… La mamma dei miei figli non c’è da un mese. Teneva alla mamma e ai bambini, non è possibile nemmeno una telefonata“. Nel corso dell’intervista l’uomo aveva anche spiegato che, un po’ come succede in tutte le coppie, si viveva di alti e bassi. I Ris di Messina, dopo un nuovo sopralluogo nella casa di Russotto, hanno trovato nel bagno dell’abitazione tracce di sangue che potrebbero appartenere a Gessica Lattuca.

Francesco Russotto indagato per omicidio?

Il caso relativo alla scomparsa di Gessica Lattuca purtroppo ormai lascia poche speranze sulla vita della ragazza. Dal 12 ottobre, infatti, l’ex compagno Francesco Russotto è indagato per omicidio e sequestro di persona. Se così fosse, quali potrebbero essere i motivi che hanno spinto l’uomo ad uccidere la madre dei suoi figli? Ricordiamo infine che Francesco Russoto ha obbligo di firma e residenza nel comune di Favara, scattato dal suo coinvolgimento nel caso relativo alla truffa realizzata a danno di un casinò online. Sulla base di tale motivazione, in un primo momento, si ipotizzò che Gessica Lattuca potesse essere stata sequestrata per vendetta.

 

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione