04 Ottobre 2018

Animalier: must have per la nuova stagione. Farsi notare con stile

La strada come una grande giungla urbana. Proprio così, perché tra le tendenze più in voga del momento, sicuramente l’animalier rientra tra quelle più ricercate.

Asec Trade S.r.l.

Farsi notare, ma con stile

Tigri, zebre, leopardi e pitoni: fantasie che da sempre affascinano e che ciclicamente la moda ripropone come un must have imperdibile. Lo sappiamo bene: il rischio di cadere nel volgare è sempre dietro l’angolo, ma con un minimo di attenzione, la tendenza animalier può diventare senza dubbio uno dei look più amati, da sfoggiare nelle occasioni che vogliamo. Il segreto? Sicuramente sentirsi sicure di sé e non aver paura di osare. Giocare, attirare l’attenzione, farsi notare, perché no? L’importante è farlo con stile.

Animalier per tutti

Per chi vuole osare ma non troppo, tra gli i suggerimenti per indossare un capo animalier senza sbagliare, vi è sicuramente quello di indossarlo come fosse un basic: proprio come fareste col nero o col bianco. O ancora, sceglietene un solo pezzo. Che sia un pantalone, una giacca o una camicia. Attenzionate solo un capo alla volta. Di conseguenza, abolite l’aggiunga di accessori anch’essi maculati. Il troppo, stroppia.

Sei un tipo estroverso ed eccentrico, che non ha paura di osare? Osa l’inosabile. Argento, righe, check: basterà il vostro stile innato a guidarvi nei giusti accostamenti. Il gioco potrebbe rivelarsi una bomba ad orologeria.

Le proposte degli stilisti

Ricordate. Per animalier non si intende unicamente il maculato da felino della giungla. Di tendenza quest’anno anche lo zebrato, che le passerelle delle Fashion Week hanno mostrano, attirando l’attenzione degli spettatori con le iconiche striature su cappotti, pellicce, giacche e maglioni. In merito, hanno voluto esprimere la loro idea di maculato, maison come Dolce & Gabbana, Alexander Mcqueen, Givenchy.

Colpisce particolarmente l’originalità dell’interpretazione di Valentino, che sui propri capi riproduce delle tigri ruggenti, che richiamano quelle dei tatuaggi orientali, conferendo a chi le indossa fascino, ferocia e irresistibile bellezza.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione